Il posizionamento nei risultati di ricerca di un sito web, è di vitale importanza e va considerata come la parte principale nella strategia di promozione di un’azienda.

Con il termine posizionamento s’intende l’acquisizione di visibilità tra i risultati dei motori di ricerca. Più specificamente, è l’operazione attraverso la quale il sito viene ottimizzato per comparire nei risultati in una posizione il più possibile favorevole e rilevante.

Essere posizionati ai primi posti su Google, Yahoo!, Bing, Virgilio, Yandex, Baidu significa attrarre TRAFFICO UTILE naturalmente e continuativamente verso la tua attività ovvero guadagnare visite interessate, lead e prospect a scapito dei competitor meno visibili sulle pagine dei risultati (SERP).

Nel competitivo mondo di oggi, riuscire a posizionare il proprio sito tra le prime posizioni che compaiono nella pagina dei risultati dei principali motori di ricerca (detta anche SERP, acronimo di Search Engine Result Page) è fondamentale per attirare l’attenzione di nuovi potenziali clienti. Quando un utente effettua una ricerca online, ad esempio su Google, è chiaro che per trovare le informazioni o il servizio che ha cercato cliccherà sui primi link che trova nella pagina dei risultati.

Il posizionamento dei siti web sui motori di ricerca (Google in primis, ma non dimentichiamo anche Bing e Yahoo!) non avviene per caso. Se vuoi che il tuo sito riesca a posizionarsi bene, infatti, devi fare attenzione a diversi fattori di ranking.